Imprenditore assolto, fu vittima di concussione

Imprenditore assolto, fu vittima di concussione

Fu vittima di concussione, non corruttore. Così la corte di appello di Firenze, ribaltando una sentenza di primo grado, ha assolto l'imprenditore Massimo Bacci dall'accusa di corruzione per non aver c.......

  • 1 Commenti
  • 0 Likes